Tutor — Tecnica delle costruzioni
Login

Esame troppo complesso e lungo?

Affidati al TUTOR di Tecnica delle
Costruzioni per avere il giusto supporto!


Verifiche strutturali online

Esegui le tue verifiche direttamente sul sito
in modo semplice e veloce!
Clicca qui


News

  • 2013-10-20

    VERIFICA ELEMENTI IN ACCIAIO

    CI SIAMO!!! SONO ATTIVE LE NUOVE APPLICAZIONI PER VERIFICARE ELEMENTI IN ACCIAIO!!!! Da oggi è possibile effettuare tutte le verifiche su elementi strutturali in acciaio richieste dalla NTC2008 e Circolare. Inserisci i dati principali e in pochi passi SCEGLI il PROFILO GIUSTO!!! A breve sarà possibile scaricare anche la RELAZIONE di CALCOLO della tua verifica. Per avere crediti non esitate a contattare il TUTOR


Le domande degli utenti

  • 20-12-2012 Domanda: CI SONO ON LINE ESERCIZI E RISOLUZIONI DI TELAI DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI? Risposta: ULTIMAMENTE STO LAVORANDO A DELLE DISPENSE DA CONSULTARE ONLINE SU VARI ESERCIZI DI TEORIA DELLE STRUTTURE, NEL MATERIALE DIDATTICO CI SONO DELLE DISPENSE SUL METODO DI CROSS PER RISOLVERE I TELAI
  • 12-11-2012 Domanda: Ho progettato una trave e ho fatto le verifiche del momento.Volevo sapere come procedere con la gerarchia delle resistenze tra momento e taglio. Risposta: Dopo aver trovato il Momento resistente della trave devi moltiplicarlo per 1,3 (in genere va bene), così da trovare Mc, a questo punto dividi Mc per la luce della trave L e trovi Vc, ovvero il valore del taglio maggiorato per rispettare la gerarchia delle resistenze.
  • 17-07-2012 Domanda: metodo di cross Risposta: il metodo di cross è un metodo iterativo che si basa sull'uso dei vincoli ausiliari. viene applicato principalmente su telai o travature continue su più appoggi. il metodo si basa sullo sbloccaggio e ribloccaggio dei vincoli indipendenti in maniera sequenziale in modo da avere sempre schemi statici noti. l'iterazione ha inizio dalla fase1 nella quale vengono bloccati tutti i vincoli indipendenti e la struttura viene studiata con la configurazione di carico di partenza. dalla fase 1 si ricava la reazione di ogni vincolo ausiliario che dovrà essere applicata (invertita) al momento in cui tale vincolo ausiliario n-esimo verrà sbloccato al passo n-esimo e sommata algebricamente alla reazione prodotta dallo stesso vincolo ausiliario allo sbloccaggio del vincolo ausiliario n-1 al passo n-1. dallo sbloccaggio del vincolo n-esimo, applicandovi la reazione risultante invertita ( Rn = R fase1+R passo n-1), si ricava la reazione dei vincoli ausiliari n-1 e n+1, da riapplicare al passo in cui questi vincoli verranno sbloccati. il processo iterativo termina quando il valore della reazione risultante raggiunge un valore trascurabile. è importante sottolineare che il metodo deve essere convergente. per ulteriori chiarimenti si può scaricare le dispense dal materiale didattico.

Per fare una domanda devi essere loggato.